domenica 19 aprile 2009

I "Vecchietti" terribili

Grande prestazione dei "Vecchietti" della Saoms "Tabacchi e poi..." al campionato di serie B veterani. In quel di Torino (Palestra di Via Tempia) si è sfiorata addirittura la vittoria finale con una magistrale prova corale. Si apre con il difficile derby contro il Don Stornini dove il nostro "Evergreen" Franco non riesce a ripetere la brillante prestazione di campionato e cede nettamente ad un ritrovato Stoppa; "Zango" non concede chances al guerriero Gualeni e si ristabilisce la parità; Il doppio a questo punto potrebbe diventare determinante e la ben assortita coppia "Zango" - "Henry" sembra avere la meglio sul collaudatissimo doppio Stoppa - Armano ma sul più bello (2-0 per noi) la partita cambia piega e il risultato si ribalta a favore dei mandrogni; A questo punto non si deve sbagliare più niente ed infatti così è....3-1 di "Zango" su Stoppa e identico risultato di Franco su Gualeni.....Grandissimi, i primi due punti sono nostri. Nel secondo incontro partono titolari "SuperMario" ed "Henry" e gli avversari della Chiavazzese "B" non sembrano avere armi per impensierirli; Con due secchi 3-0 (rispettivamente su Secchia e Ferraris) si va al doppio; Al fianco di Canneva fa il suo esordio Lombardo e i due mettono al sicuro il risultato (3-0 a Ferraris - Segantin); "Super" porta la Saoms sul 4-0 ma la vittoria su Ferraris gli riacutizza il problema alla schiena e da qui in poi sarà tutta panchina; Per terminare in gloria arriva anche il punto di "Pier" su Secchia (3-1)...altri due preziosi punti!!! Il terzo match è contro l'ostico Sisport Fiat Torino "A" ma "Zango" ed "Henry" sono due autentici rulli compressori....dopo le due comode vittorie in singolo (rispettivamente contro Pozzato e Traina), asfaltano anche il doppio composto da Mosca - Bergantin; A risultato acquisito entra Lombardo che cede il punto a Traina ma il 4-1 finale porta ancora la firma di uno strepitoso Canneva (3-1 a Mosca); A tentar di sbarrare la corsa al primato dei "Tabaccai" si presenta in campo il Valpellice "B" e in questa occasione fa tutto il grande "Paolino"....due punti in singolo (3-0 sia a Damiano che ad Artero) e sigillo in doppio con Canneva (3-0 a Chiri - Damiano); Sotto le loro reali potenzialità si sono espressi Caneva (2-3 da Artero) e Canneva (1-3 con Chiri); Alle ore 18,00 arriva la madre di tutte le partite, ovvero, lo scontro al vertice contro il blasonato Regaldi Novara; il risultato è un 2-3 soffertissimo e sempre ad alta tensione iniziato con la netta vittoria di "Zango" su Toraldo e la "quasi vittoria" di uno stratosferico Caneva su Caiazza; Grandissimo anche il doppio formato ancora una volta da Paolo ed Enrico che viene purtroppo sconfitto, al termine di una aspra battaglia, da Caiazza - Toraldo (2-3); Come all'inizio (nel derby contro l'Alessandria) serve un due su due e vi si va davvero vicino; Franco, con una stoica prestazione (son dovuto intervenire al quinto set con la mia crema "miracolosa"!!!) chiude 3-2 su Toraldo e a questo punto, la leadership del girone, sta nelle mani di "Zango" che, vuoi per sfiga (5 punti di culo in un set sono un pò troppi!!!), vuoi per stanchezza e vuoi per il rovescio non identificabile di Caiazza, perde imbattibilità e partita....l'epilogo è un 2-3 e un onorevole secondo posto che ci da il pass per i play-off, in programma a Bari, per salire in A2. Un ringraziamento speciale va, ancora una volta, al nostro affezionatissimo seguito, davvero prezioso e instancabile.....grazie a tutti e......se c'era "Fabi...one"!!! Godete o "Psico-labili".

4 commenti:

Maro_Dina ha detto...

Voglio davvero farvi i miei complimenti ragazzi...avete dato dimostrazione di cosa vuol dire giocare con il cuore e la grinta oltre che con la testa ed il braccio...avete davvero tenuto altissimi i nostri colori!! Peccato per l'ultimo incontro, sia nel doppio che nella partita di Paolino contro Caiazza meritavate qualcosa in più!
Comunque ribadisco...grandissimi i nostri "vecchietti"!!

anydream ha detto...

Complimenti pubblici anche da parte mia, è stato veramente un bel torneo, giocato ad altissima intensità.
Bravi tutti, con menzione particolare ai can(n)eva! Hanno giocato veramente bene, con grinta e senza mollare mai.
Inoltre sottolineo un bel clima (non atmosferico) sereno e di amicizia, sono proprio contento di aver seguito la squadra.

Piccola nota che non c'entra con il post, visti i risultati del derthona e del sisport la d1 è matematicamente salva
Ciao

Maro_Dina ha detto...

Ma grandi...ammazza Andre, proprio non vogliono farti fare la D2 eh eh!! A parte tutto sono contento...ve lo meritate tutto!!
Per quanto riguarda l'atmosfera di ieri concordo nel dire che si respirava davvero tanta sportività e tanta amicizia...belle belle cose!!

Henry ha detto...

Grazie a tutti per la prestazione da SQUADRA vera. Grazie per il tifo ancora una volta caloroso e veramente competente.
E' vero si è respirata aria di sport vero quella che rende impareggiabile il nostro tennistavolo. Se si aggiunge la splendida notizia della salvezza matematica della D1, direi senza retorica che ieri è stata una giornata memorabile. Di quelle che si vivono e si raccontano volentieri.
Per Bari faremo un charter (non disponendo di jet privati) la società.... A parte le cazz... spero che riusciremo a partecipare ai play-off con un buon organico, completando la rosa con gli assenti (Fabi-one), sempre, come è ovvio, impegni permemettendo.
Ciao ciao.